FONTANA ART & DESIGN

Vetrospettiva: il gesto creativo di Valcucine al Fuorisalone

In occasione del Fuorisalone 2017, Valcucine festeggia 30 anni di vetro in cucina. Un traguardo importante che l’azienda celebra esaltando le qualità di uno dei materiali più affascinanti ed ecologici mai creati dall’uomo.

Sempre alla ricerca di soluzioni innovative, nel 1987 Valcucine introduce l’uso del vetro con un’intuizione pioneristica per funzionalità ed estetica: la pura “massa vitrea” è supportata da un telaio nascosto in alluminio, senza bisogno di ulteriori pannelli.
Questa innovazione permette infinite soluzioni e combinazioni, che trovano la loro massima espressione sulle collezioni Genius Loci e Artematica.

Puro e prezioso, il vetro è infinito nelle sensazioni che trasmette: vetri lucidi che amplificano lo spazio, vetri opachi dalla raffinata morbidezza, vetri tattili con disegni che “vibrano” al tocco della mano, vetri tessili che sposano la morbidezza del tessuto. Oltre alle spiccate caratteristiche estetiche, il vetro garantisce elevata resistenza alle macchie, al calcare e all’umidità, è igienico e facile da pulire. Valcucine è stata inoltre la prima ad inserire la verniciatura a base acqua nella parte protetta del piano e delle ante, assicurando massima salubrità nell’utilizzo del piano di lavoro e inalterabilità del colore nel tempo.

Temprato e testato, il vetro Valcucine è garantito per 10 anni.  Per festeggiare l’anniversario, lo Showroom di Corso Garibaldi sarà rinnovato con un’installazione dedicata al tema del vetro: un allestimento dal forte valore scenografico, dove tradizione e innovazione si incontrano in uno spazio di nuova convivialità.

Vitrum grafico: nuova personalizzazione in cucina
Il vetro è continua fonte di ispirazione per Valcucine che porta al Fuorisalone “Vitrum Grafico”, speciale tecnologia di stampa digitale su vetro: un prodotto di altissima qualità il cui aspetto, intensità e colore non si alterano con il tempo.  Otto le tipologie di texture ideate e sviluppate dall’azienda, tutte ispirate al mondo della natura, in linea con la filosofia Valcucine: muro a secco, tatami, oltre la rete, esagoni naturali, ala di farfalla, foglie, onde sulla sabbia, cristalli. Ogni grafica è disponibile in quattro colori – bianco nuvola, grigio fuoco, nero caldo, bronzo – e su due superfici di vetro – lucido e acidato – per un totale di 64 varianti. Vitrum Grafico aumenta le possibilità di personalizzazione e contribuisce a rendere inimitabile e unica la cucina.

Preview: il gioco dei volumi della nuova composizione Artematica in pietra
Verrà presentata in anteprima esclusiva una nuova composizione di Artematica che si ispira alla poetica delle antiche fonti in pietra. Tratto distintivo della nuova cucina è il grande lavabo ricavato da un blocco di pietra unico scavato all’interno. Il rubinetto a fontanella è collocato su una struttura a ponte posta sopra il lavabo: l’acqua sembra uscire, come per magia, da un punto sospeso; una scelta stilistica che trasmette alla cucina una sensazione di grande leggerezza. La particolare forma e lavorazione di questa composizione mette in evidenza un raffinato gioco di pieni e di vuoti, definito dalla solidità della materia e dalla sospensione del punto acqua, per una soluzione suggestiva e di grande impatto estetico.

4 | 9 Aprile 2017
Showroom Valcucine Milano Brera
Corso Garibaldi 99, Milano
www.valcucine.com